Acquain (7 ottobre 2018)

Il weekend del 6 e 7 ottobre siamo ad Andalo dove abbiamo prenotato un soggiorno in mezza pensione all' hotel Adler.

Dopo aver trascorso il sabato pomeriggio in ottimo relax al centro benessere dell'hotel, la domenica decidiamo di fare tappa all'AcquaIN. All'hotel prima di partire ci hanno consegnato la Andalo card, una tessera che da diritto a diversi sconti da spendere in esercizi della zona, tra questi c'è anche l'AcquaIn e infatti paghiamo 35 euro per due ingressi giornalieri, anzichè 39.

Dalla nostra ultima visita la differenza principale che notiamo subito consiste nel rinnovamento della vasca Kneipp e del pozzo dell'acqua fredda, ora molto meglio rispetto a prima. Sono inoltre spariti i tavoli dalla zona relax del soppalco, sostituiti da nuovi lettini, con conseguente aumento dei posti disponibili.

Per il resto l'atmosfera è sempre quella: staff cordiale e competente, ottimo clima anche tra il pubblico.