Dietenbachsee (30 luglio 2014)

La nostra esperienza

Nell'estate del 2014 abbiamo soggiornato alcuni giorni a Bad Krozingen, città termale e di cura della Foresta Nera del sud, nel comprensiorio di Friburgo.  Avevamo le nostre bici al seguito e quindi abbiamo avuto l'opportunità di fare diverse escursioni nei dintorni. In Germania c'è una rete di piste ciclabili che forse non ha eguali nel resto del mondo, in bicicletta si può davvero arrivare ovunque.  Un giorno, durante una delle nostre uscite cicloturistiche, ci siamo diretti verso nord e, dopo appena 15 km, siamo arrivati a Friburgo.  

La città è molto bella, ricca di monumenti e di locali, specialmente nella zona pedonale nel centro storico. L'idea che ci siamo fatti a prima vista è stata quella di una città molto giovane, ma questo è dovuto principalmente alla presenza dell'importante università pubblica Albertina fondata nel XV secolo. Pedalando lungo le vie cittadine, ci siamo imbattuti nel lago Dietenbachsee.

Essendo domenica il lago era molto frequentato, anche da famiglie con bambini piccoli, e abbiamo potuto notare un'area sulla costa nordorientale nella quale alcune persone praticavano tranquillamente il nudismo, condividendo senza alcun problema gli spazi con i bagnanti tessili. Fantastica occasione questa per fare un veloce bagno naturista nell'acqua fredda del lago e poi lasciarsi asciugare al sole prima del rientro.